Passeggini Valco Baby Roma

05 giu 2015

Tutti i passeggini Valco Baby in pronta consegna nel nostro negozio di Via Aurelia 1051 a Roma.

NewBabyLand è lieta di presentarvi la gamma completa dei famosi passeggini che hanno conquistato mamme e papà!



Per scelta del produttore al momento non è possibile venderli online, ma solo attraverso i canali tradizionali, per questo motivo non li troverete acquistabili nel nostro sito, venite quindi a trovarci in negozio, abbiamo tutti i modelli, in tutti i colori disponibili in pronta consegna.
Maneggevolezza, solidità e dimensioni ridottissime hanno permesso a questi passeggini di imporsi nel mercato Italiano in brevissimo tempo, diventando quindi l'oggetto del desiderio dei genitori dinamici e attenti anche al più piccolo particolare, Valco Baby non ha lasciato nulla al caso.
Moltissimi i colori e i modelli tra cui scegliere, vieni a scoprirli tutti in esclusiva nel nostro store di Roma, in Via Aurelia 1051.
Moltissime le blogger che si sono interessate fin da subito a questo passeggino, basti vedere un semplice e velocissimo video come questo:


Notato nulla di particolare? :D Ebbene si, aprire e chiudere il passeggino Valco Baby è un gioco veramente da ragazzi! Leggero come una piuma, facilissimo da chiudere e aprire, spazio minimo di ingombro da chiuso, comodissimo per il bambino, cosa altro chiedere ad un passeggino?



Chicco, partner d’eccezione all’Expo, si prepara per regalare un’esperienza family friendly

09 apr 2015

Chicco si prepara alla grande per affiancare e supportare al meglio tutte le famiglie con bambini che visiteranno l’Expo a Milano, durante i sei mesi di durata dell’evento. Le previsioni sono di circa 600-800 mila bambini di età compresa tra i zero ed i cinque anni, che arriveranno all’esposizione universale, quindi circa tre mila al giorno.
Chicco sta allestendo dei punti di benvenuto vicino alla stazione dell’alta velocità, dove le famiglie con bambini saranno accolte con un kit composto da mappa e alcuni articoli per l’infanzia, da utilizzare durante la permanenza alla fiera, come salviettine detergenti, pannolini e succhietti.
All’interno dell’Expo invece, Chicco ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente circa mille passeggini al giorno, che possono essere direttamente prenotati online; i modelli disponibili saranno due: il passeggino Chicco Eco, leggero, maneggevole e adatto per i bimbi più grandi, ed il passeggino Chicco Simplicity, più accessoriato e dotato di cestello portaoggetti. Il portavoce assicura che tutti i passeggini Chicco saranno puliti e disinfettati alla fine di ogni giornata e ne verrà testata periodicamente la funzionalità.
Oltre a questo, Chicco ha deciso di approntare anche quattordici aree, sparse nei padiglioni della fiera, dove le famiglie potranno trovare l’assistenza di cui hanno bisogno, uno spazio dove allattare e cambiare il proprio bebè e tutto il necessario per la pappa ed il cambio; i numeri parlano di 350 mila salviettine umidificate, 50 mila scatole di pannolini di diverse misure e 30 mila articoli per l’infanzia tra cui federe, cuscini e fasciatoi. passeggini chiccoMentre per quanto riguarda la pappa, saranno a disposizione più di mille tra seggioloni, alzasedia e scalda biberon e dieci centri ristoro firmati Cirfood e Eataly.
Il Country Manager Chicco, Claudio De Conto, ha sottolineato che si tratterà di un’esposizione universale davvero amica delle famiglie, come mai prima d’ora, e che Chicco è ben lieta di essere partner in questo progetto ambizioso perché “con Expo condividiamo i valori della italianità e dell'innovazione per favorire la crescita delle nuove generazioni”.
Se vuoi scoprire i prodotti Chicco che saranno presenti a Milano e tutti gli altri articoli firmati dal marchio più famoso nel settore della prima infanzia, sfoglia il catalogo online di NewBabyLand: troverai più di 15 mila articoli per neonati e bambini come passeggini, seggioloni, alzasedia, biberon, carrozzine e molto altro.

Il mondo dei passeggini gemellari interpretato da MacLaren

01 apr 2015

Fino ad alcuni anni fa l’acquisto di un passeggino gemellare non costituiva un’impresa semplicissima: c’erano pochi marchi per la prima infanzia che producevano passeggini di questo tipo e i modelli erano piuttosto pesanti e scomodi da guidare. Oggi la situazione è nettamente migliorata, grazie anche agli sforzi di uno dei maggiori produttori in questa nicchia di mercato, MacLaren.
Normalmente chi si trova a dover acquistare un passeggino del genere, si sofferma su alcune caratteristiche fondamentali, quali l’ingombro, il peso e la manovrabilità, soprattutto se si hanno problemi di spazio nel bagagliaio, a casa o nei posti frequentati abitualmente. MacLaren, insieme ad altri marchi quali Brevi ed Inglesina, propone oggi un’ampia offerta alle famiglie con due o più fratellini, a partire dalla possibilità di scegliere tra sedute affiancate o in fila oppure tra due passeggini che possono essere usati singolarmente o agganciati insieme. passeggini gemellari maclarenI passeggini MacLaren sono pensati per semplificare il più possibile le operazioni nella quotidianità delle mamme, che si trovano a dover affrontare un vero e proprio lavoro a tempo pieno nella gestione di due gemellini o fratellini di età molto vicina.

All’interno del catalogo di MacLaren, il passeggino gemellare MacLaren Twin Techno si distingue per un ingombro ridotto (se comparato con la media dei passeggini dei concorrenti) ed un costo relativamente contenuto. Le sedute sono affiancate e posizionate fronte strada, mentre il peso di circa 12 chili, lo rende adatto per rapidi spostamenti in città; il tallone d’achille riguarda il comfort, che, per i bebè di pochi mesi, non è ai massimi livelli.
Il passeggino gemellare MacLaren Twin Triumph, assicura invece elevata facilità di spostamento ed una manovrabilità senza paragone, per essere un passeggino gemellare. MacLaren si conferma anche molto attenta per quanto riguarda l’utilizzo di materia prime di qualità, riuscendo a garantire la piena funzionalità dei propri passeggini per tempi molto lunghi.

Se sei in cerca di un passeggino gemellare, oppure di passeggini tradizionali, leggeri o reversibili, su NewBabyLand troverai la soluzione più adatta per te ed al miglior prezzo del web. Non solo MacLaren: il catalogo di NewBabyLand, con più di 15 mila articoli, contiene tutte le novità dei marchi più importanti nel settore della prima infanzia, come Chicco, Brevi, Inglesina, Bebe Confort e molti altri ancora.

Il mio nido per Andrea

23 mar 2015

Oramai non posso più tornare indietro:

  1) venduta proprietà  di famiglia
  2) acquistata nuova casa “luminosa, silenziosa, ristrutturatissima”
  3) comunicato in ufficio che dovrò assentarmi per traslocare nella nuova abitazione….

Sono euforica per le novità che mi aspettano, non mi demoralizza neanche il  traffico del lungotevere di lunedì mattina, non ce la fa a buttarmi giù neanche la nuova ruga che scorgo nello specchietto della macchina….
Ma poi penso ad Andrea, il saggio nano di tre anni che fra tante mamme del pianeta ha scelto proprio me….

Cambio casa per lui, ha bisogno di nuova cameretta, mi sono detta, avrà la scuola di fronte, il campo sportivo, potremo organizzare le merende in terrazza…
E così gli ho annunciato fiera: Amore cambiamo casa! E tu mi dovrai aiutare a traslocare! Vedrai ci divertiremo un mondo! 

Il saggio mi ha lasciato parlare, ha atteso che terminassi di elencare tutti i punti di forza della nuova casa, poi candidamente, fissandomi con quegli occhioni pieni d’amore, mi ha detto: mamma io non voglio “traloscare” , non voglio  lasciare la mia cameretta! E poi dalla finestra io vedo le  montagne!
Intanto il traffico comincia a darmi inquietitudine e la ruga nello specchietto mi sembra più profonda…

Ok, ci sono, chiamerò la pediatra e le chiederò come approcciarsi ad un bambino di tre anni che deve cambiare casa…ci sarà un decalogo no? Una serie di mosse semplici ed efficaci..
O forse no, forse è meglio che gestisca la situazione a modo mio, gli spiegherò per bene i motivi del cambiamento e il trasloco sarà per lui un momento di gioco e di crescita. 

Mi arrabbio con me stessa per i dubbi che mi sto facendo venire, perché nel mondo perfetto che ho costruito nella mia mente non avevo pensato alla delusione di mio figlio…traslocare era inevitabile ma dentro di me c’è qualcosa che stona….
Al traffico e alla ruga si aggiunge una pioggerella triste….

Mi do della stupida, della mamma molliccia e incapace perché, con tutti i problemi del mondo, io sto qui a crogiolarmi nell’idea di aver fatto un torto a mio figlio solo perché cambiamo casa…
Adesso vedo tutto nero….e non sono solo le pesanti nuvole scure che incombono sulla mia macchinaccia ancora intrappolata nel traffico dell’ora di punta. …Dovrò pianificare il trasloco, fare gli scatoloni, trovare un mezzo per il trasporto, allestire una nuova casa….

Squilla il mio cellulare; faccio in tempo a dire pronto che Roberta “l’amica che sa sempre tutto” non mi lascia parlare: “ho appena saputo da tua madre che stai per cambiare casa! Oddio non ti invidio per niente! Il più brutto periodo della mia vita! Un caos, una faticaccia, traslocare a Roma è impossibile, il comune dovrebbe dare un indennizzo a chi sopravvive.. e poi i bambini…..i miei figli per i primi sei mesi dormivano con me perché non si sentivano sicuri….”

Intanto sono arrivata sotto casa, saluto Roberta, faccio le scale con il morale a terra, apro la porta.
Andrea e mia madre sono chini su un’enorme tavolozza bianca, si voltano per salutarmi, hanno le mani e il viso imbrattati di colore…”mamma stiamo dipingendo le montagne così anche se non le potrò vedere dalla finestra ce le avrò nella mia nuova cameretta!”.

Sorrido al mio piccolo saggio, sorrido per le mie sciocche paure, penso a Roberta e mi viene in mente una frase celebre: “Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo”.
S.V.G